Il DDL Zan e il nodo non sciolto dell'”Identità di genere”

Sul fatto che sia necessaria e urgente una legge che sancisca l’inaccettabilità sociale del bullismo, della discriminazione, della violenza contro chi è “diverso”, ho già avuto modo di dire in tempi non sospetti qui e altrove.Sul fatto che il testo di legge più adatto ad ottenerlo dovesse essere il DDL Zan, qualche dubbio l’ho avuto, […]

Continua a leggere "Il DDL Zan e il nodo non sciolto dell'”Identità di genere”"

Bebè, spermatozoi e lesbiche.

(Nell’illustrazione: “Due uomini non fanno una madre”. Campagna pubblicitaria dell’”Associazione provita”). Innanzi tutto, per chi non avesse seguito la polemica, partiamo dai fatti (li riproduco da un comunicato di Agedo): “Lo scorso giugno il Sindaco di Milano Sala ha dato il via alla registrazione degli atti di nascita di alcuni figli di Famiglie Arcobaleno registrando […]

Continua a leggere "Bebè, spermatozoi e lesbiche."

“L’identità di genere non esiste”. Davvero?

(Nel titolo: bandiera delle persone agender, che affermano di non avere genere e quindi identità di genere). All’inizio sono stati segnali sparsi. Persone che scrivevano sulla mia pagina Facebook frasi come: “Io non credo nell’identità di genere“, che a me suonava semplicemente come: “Non credo nella Luna”, o “Non credo nell’autunno”. Poi è stata una […]

Continua a leggere "“L’identità di genere non esiste”. Davvero?"

“Fuori Arcilesbica dal Cassero di Bologna!” Riflessioni.

Prosegue la guerra per bande nel movimento lgbtquiaapqrstuvz, che mentre eleva a proprio dogma e Stella polare la “inclusività“, nella prassi procede poi per esclusioni ed espulsioni: da ieri Arcilesbica nazionale non potrà più usare come sede legale il Cassero di Bologna, dopo che il circolo bolognese, a cui era legalmente intestato il diritto d’uso, […]

Continua a leggere "“Fuori Arcilesbica dal Cassero di Bologna!” Riflessioni."

Pensieri su talune risse, tra femministe e froci, correnti oggidì

Ho sprecato un bel po’ di tempo a discutere, coi miei amici, sull’ondata dei cozzi amari fra mondo lgbtqpqrstuvz e femminismo “radicale”, che all’improvviso ha illuminato la buia notte politico-culturale del mondo frocio con i bagliori delle sue esplosioni. In particolare ha destato sconcerto (anche in me) un post su Facebook (3 settembre 2017) della giornalista […]

Continua a leggere "Pensieri su talune risse, tra femministe e froci, correnti oggidì"